CAKE DESIGN

cake design

clicca qui per richiedere un preventivo gratuito

Visita la nostra galleria di foto

La Cake Design è l’arte culinaria di decorare, utilizzando pasta di zucchero, glassa e altri elementi decorativi commestibili, torte o piccoli dolci al fine di renderli visivamente più interessanti.

In alternativa, le torte stesse possono essere modellate e scolpite per assomigliare tridimensionalmente a persone, animali, luoghi e cose.

La storia del Cake Design

Le origini risalgono al diciassettesimo secolo quando l’aristocrazia europea amava sfoggiare splendide torte come elemento decorativo di feste e banchetti.

La torta nuziale realizzata per il matrimonio tra la Regina Vittoria e Alberto di Sassonia è considerata la prima torta decorata della storia.

La cake design nasce ufficialmente in Francia, ma in poco tempo si espande in tutta Europa.

Nel 1929, a Chicago, Deweney McKinley Wilton aprì la prima scuola di pasticceria e decorazione di torte, dando lezioni sulla lavorazione dello zucchero. Le scuole a nome Wilton esistono ancora oggi negli Stati Uniti d’America.

Nel 1934 Joseph Lamberth pubblicò il primo libro sul cake design e creò un metodo, chiamato per l’appunto “metodo Lamberth”, per realizzare ornamenti e altre figure decorative utilizzando pasta di zucchero e marzapane, a cui si aggiungono elementi come pizzi, nastri e perline, per decorare le torte nuziali.

Negli anni 2000 il cake design ha conosciuto uno straordinario incremento anche grazie a programmi televisivi successo come Il boss delle torte, Torte da record, Ace of Cakes – In torta magna, My cake design – la battaglia dello zucchero e molti altri.

Il Cake Decorating prevede l’impiego di numerosi ingredienti per le decorazioni. È uno degli aspetti più interessanti di questa arte, in cui si possono creare dei veri e propri capolavori. Ogni torta è impreziosita da ingredienti commestibili o dalla plastica alimentare.

Tipi di decorazione

Uno dei più noti e utilizzati ingredienti è la pasta di zucchero. Essendo molto malleabile e soprattutto commestibile, con la pasta di zucchero i pasticceri possono sfruttare la vera essenza del Cake Design. Con il colorante alimentare, inoltre, si può dare qualsiasi colore alla pasta di zucchero, aggiungendo note, sfumature e decorazioni ancora più realistiche.

Anche la glassa reale è molto utilizzata nell’arte dei dolci. Si prepara con gli albumi freschi, montandoli a neve, e aggiungendo molto zucchero a velo. In questo caso, la glassa reale è indicata per le torte nuziali, dove è richiesto creare degli intrecci e dei pizzi molto eleganti e raffinati. Con la glassa reale, i pasticceri si assicurano che la torta duri il più a lungo possibile, sebbene l’umidità possa creare dei problemi e fare sgonfiare la glassa.

Due altre tipologie di decorazioni per torte sono il marzapane e la pasta di gomma. Il marzapane ha quasi le stesse caratteristiche della pasta di zucchero, ma ha una durata minore e non è altrettanto malleabile. La pasta di gomma, invece, è conosciuta anche con il termine di “pasta per fioristi”. Di solito, quest’ultima è frequentemente utilizzata per creare dei decori floreali sulle torte.

Un’altra modellatura molto comune è quella alla pasta di cioccolato. Si può ottenere facendo sciogliere il cioccolato e lavorandolo con lo sciroppo di mais o di glucosio

L’ultima modellatura è la pasta realizzata con l’inchiostro commestibile. Quest’ultima tecnica è utilizzata quando viene richiesto di stampare una foto digitale.

seguici su facebook

torna alla home page