CAKE DESIGN, PER VOCE ARANCIO

CAKE DESIGN, PER VOCE ARANCIO

Giugno 5, 2019 Uncategorized 0

Cinquantamila.it  cake design,

LA STORIA RACCONTATA DA GIORGIO DELL’ARTI

vedi articolo 

CAKE DESIGN, PER VOCE ARANCIO

Dall’estero.

Dopo il successo negli Stati Uniti e nei paesi anglosassoni, è arrivata anche in Italia la moda del cake design, ovvero l’arte di progettare e realizzare torte spettacolari in pasta di zucchero.

Ogni anno aumentano gli appassionati, per la maggior parte donne, che si cimentano con le torte-scultura e, a volte, trasformano questa loro passione in un vero e proprio lavoro. Le caratteristiche di un cake designer.

Per diventare cake designer, per prima cosa, si deve capire se ci si è portati o meno: bisogna essere appassionati di cucina e capirne di dolci (impasto, farine, cottura, ingredienti…), avere una buona manualità per plasmare i vari elementi decorativi e un buon estro artistico per creare opere originali. Infine, se si intende trasformare questa passione in un vero e proprio lavoro, bisogna saper ascoltare: capire i gusti dei clienti e soddisfarne le richieste è fondamentale. Spiderman a New York.

Alessandra Di Castro, la cake designer romana che ha preparato per i sei anni di Christian Totti, figlio di Francesco, una torta con Spiderman fra i grattacieli di New York. 16 fiori.

Fiona Cairns, la cake designer inglese che realizzò 16 diversi tipi di fiori (rose, mughetti, garofani…) e foglie per decorare la torta nuziale per il matrimonio tra il Principe William d’Inghilterra e Kate Middleton.

Come iniziare. Il primo passo per iniziare è quello di leggere i libri di settore (meglio se americani o inglesi). Poi fare tanta pratica, magari usando prima il fimo, il pongo o la plastina, e in un secondo […]

Roberta Camesasca, 7 agosto 2012

seguici su facebook

torna alla home page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *